Posts by: Chiara FCC

Convenzione con la Sapienza: aperta la prima posizione di tirocinio

La convenzione tra la FONDAZIONE CAVE CANEM e l’Ateneo Università degli Studi di Roma “La Sapienza” viene inaugurata dall’apertura della prima posizione di tirocinio extracurriculare in “amministrazione e contabilità di progetto”. La persona dovrà supportare la Direzione Generale in tre ambiti di attività: amministrazione; contabilità e monitoraggio e rendicontazione dei progetti. Per scoprire di più…

Leggi tutto >

Incendi, in pericolo migliaia di cani a catena

La FONDAZIONE CAVE CANEM, insieme ai partner Green Impact, Save the Dogs and Other Animals e Animal Law Italia, lancia la campagna per ottenere il divieto di detenere cani a catena in tutta Italia entro il 2026 e richiede, nell’immediato, l’adozione di provvedimenti urgenti contro la detenzione dei cani a catena, che ogni estate genera centinaia…

Leggi tutto >

La tua donazione vale doppio!

Il nostro progetto Cambio Rotta è stato selezionato per la raccolta fondi MSD CrowdCaring su Eppela. Grazie a questa iniziativa, ogni donazione vale doppio! Infatti, se raggiungiamo il nostro obiettivo di € 5.000 entro il 2 Luglio 2022, MSD CrowdCaring raddoppierà il contributo, donando al progetto altri € 5.000! Partecipa anche tu alla raccolta fondi! Aiutaci a raggiungere l’obiettivo di € 5.000: grazie a te…

Leggi tutto >

Emergenza Incendi – Primo storico risultato per i cani in Toscana!

Il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha adottato un’ordinanza di divieto di detenzione di cani a catena fino al 30 settembre 2022: siamo orgogliosi di aver raggiunto, insieme ai nostri partner Green Impact e Animal Law Italia nell’ambito della campagna #LiberidalleCatene, un primo traguardo. Festeggiamo questo straordinario risultato e ringraziamo la Regione Toscana per aver ascoltato…

Leggi tutto >

Emergenza in Sicilia

Tanti cani, talvolta sofferenti e stressati, anziani o spaventati, trattati come degli oggetti, vittime dell’ennesimo bando al ribasso che preferisce il risparmio a breve termine al loro benessere.  Animali che non solo rischiano di non ricevere mai l’opportunità di trovare una famiglia che li ami, ma anche di non riuscire a vivere una vita degna…

Leggi tutto >

Emergenza Incendi: chiediamo provvedimenti immediati per Toscana e Friuli Venezia Giulia

La FONDAZIONE CAVE CANEM, insieme ai partner Green Impact e Animal Law ha richiesto, qualche settimana fa, ai Presidenti delle regioni del Sud Italia (Basilicata, Calabria, Molise, Sardegna e Sicilia) l’adozione di provvedimenti urgenti contro la detenzione dei cani a catena, che ogni estate genera centinaia di decessi a causa degli incendi. Oggi chiediamo, con estrema impellenza, ai Presidenti delle…

Leggi tutto >

Grazie alla generosità della Fondazione Azimut, facciamo del bene due volte!

Ringraziamo di cuore la Fondazione Azimut Onlus per aver creduto in noi e aver scelto di offrire, a sei giovani autori di reato, la possibilità di vincere gli errori del passato, generando valore a favore di animali abbandonati costretti a vivere in canile! Abbiamo già selezionato, anche grazie alla convenzione in essere con il Dipartimento…

Leggi tutto >

Fuori dalle Gabbie al Festival dei Due Mondi di Spoleto

In occasione della sessantacinquesima edizione del Festival dei Due Mondi,  la Fondazione CAVE CANEM avrà l’opportunità di raccontare, insieme all’Amministrazione Penitenziaria e ai rappresentati istituzionali del Comune di Spoleto, “Fuori Dalle Gabbie”, il progetto di riscatto sociale che coinvolge persone detenute nella cura di cani abbandonati e costretti a vivere in canile. Vuoi scoprire tutti…

Leggi tutto >

Io Merito Giustizia: la prima storia di rinascita

Alcune settimane fa abbiamo risposto alla richiesta di aiuto dell’Università di Napoli, che ha contattato la FONDAZIONE CAVE CANEM, chiedendo supporto per Diana. Diana è stata trovata, abbandonata, sul ciglio della strada. Le ferite sul suo volto e sul suo corpo erano talmente gravi che la cagnolina non riusciva nemmeno ad alzarsi sulle proprie zampe.…

Leggi tutto >

Firmato il Protocollo di Intesa tra il Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dell’Arma dei Carabinieri e FONDAZIONE CAVE CANEM Onlus

Roma, 7 giugno 2022 – Prevenire e contrastare i maltrattamenti degli animali e i fenomeni criminali correlati attraverso formazione specifica per gli addetti ai lavori, sensibilizzazione delle nuove generazioni, supporto tecnico giuridico e logistico nelle operazioni di salvataggio di cani vittime di reato o coinvolti in circuiti criminali: è stato firmato il Protocollo di Intesa…

Leggi tutto >

Fuori dalle Gabbie: a Spoleto raccogliamo i frutti dei primi due anni di progetto!

Oggi raccogliamo i frutti di un lavoro durato due anni, relativo a un progetto, Fuori dalle Gabbie, grazie al quale abbiamo dato vita a un circolo virtuoso che coinvolge canile, comune e carcere. Ha inizio, infatti, un momento cruciale per i cani senza famiglia di Spoleto: come FONDAZIONE CAVE CANEM stiamo accompagnando la nuova direzione, aggiudicataria del…

Leggi tutto >

10.000 volte Grazie!

Vogliamo darvi una bellissima notizia! Domani si chiude la raccolta fondi dedicata al progetto “Cambio Rotta” e ospitata dalla piattaforma Eppela ma, grazie all’infinita generosità di chi ha creduto in noi, abbiamo già raggiunto l’obiettivo prefissato! Sapete cosa vuol dire? Che l’importo di € 5.000 raccolto verrà raddoppiato da MSD CrowdCaring e che ogni donazione…

Leggi tutto >

Fuori dalle Gabbie approda su ForFunding!

Il nostro progetto  Fuori dalle Gabbie  è stato selezionato, da Banca Intesa San Paolo, per la raccolta fondi ospitata dalla piattaforma Forfunding! Con Fuori dalle Gabbie doniamo nuove opportunità alle persone detenute, avviando percorsi individualizzati di formazione, riscatto sociale e inclusione lavorativa attraverso assistenza a cani senza famiglia. Il nostro obiettivo è raccogliere € 30.000…

Leggi tutto >

#NessunoEscluso: il nostro supporto al Parco Canile di Milano

Nell’ambito del Programma #NessunoEscluso, e del nostro supporto ai canili e alle Amministrazioni comunali, siamo stati coinvolti dall’impresa aggiudicataria dell’appalto per la gestione del Parco Rifugio – Canile e Gattile di Milano, con l’obiettivo di sviluppare al massimo il potenziale della struttura, supportare al meglio l’Amministrazione Comunale, favorire il virtuoso circolo delle adozioni e la…

Leggi tutto >