La fondazione Cave Canem

La Fondatrice e Presidente Adriana Possenti oltre a essersi distinta nel corso della propria vita per opere svolte a favore di cani e gatti randagi, vanta un’esperienza significativa, che prosegue tuttora, quale imprenditrice nel settore del turismo, con particolare riferimento alla comproprietà e gestione di alberghi di lusso.

La Vicepresidente Federica Faiella con delega alla direzione generale ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense e ha maturato un’esperienza significativa nella realizzazione e nel coordinamento di progetti, negli ultimi anni specificatamente a favore degli animali, dell’ambiente e della biodiversità in collaborazione con le Istituzioni, forze di polizia e associazioni ed enti no-profit. Vanta una formazione specifica in materia di management delle imprese no-profit presso l’Università Bocconi di Milano – School of Management.

Il Consigliere Roberto Brenna, vanta un passato da imprenditore, proprietario di aziende alle quali ha garantito la longevità fino alla cessione in vista del pensionamento. Ha maturato competenze specifiche in materia di comunicazione e marketing.

Il Consigliere Mirko Zuccari, specializzato in recupero sociale di cani maltrattati o psicologicamente traumatizzati, riconosciuto esperto in corsi indirizzati ai cani pericolosi e potenzialmente pericolosi ai sensi della Legge Regionale Lazio n° 33 del 06-10-2003. Consulente tecnico d’ufficio in occasione di sequestri giudiziari e procedimenti penali per maltrattamento e detenzione incompatibile di cani e gatti. Ha offerto supporto alla Protezione Civile e alle Forze dell’ordine in occasione dell’evento sismico dell’agosto del 2016. Ha contribuito poi alla realizzazione di diversi progetti in materia di prevenzione e lotta al randagismo nel Sud Italia. Docente per corsi di formazione destinati ad educatori cinofili, veterinari comportamentalisti, operatori e volontari.