Ricerca e Formazione

Misurare, certificare, orientare

Si registra l’esigenza di predisporre tutte le azioni ritenute necessarie allo sviluppo di percorsi di orientamento e formazione destinati ai soggetti impegnati, a diverso titolo, nella gestione, nell’accudimento e nella tutela dei cani e dei gatti migliorandone le competenze, la professionalità e la capacità di conduzione imprenditoriale nei settori strategici, incrementando il know how e la proprietà intellettuale in una prospettiva europea ed internazionale. Stesso contributo verrà fornito a coloro i quali hanno l’ambizione di occuparsi della materia.

Ai professionisti che operano per il Dipartimento ricerca e innovazione è affidato il compito di incidere in modo significativo sui fenomeni dell’abbandono e del randagismo, intervenendo con un cambiamento strutturale. Tale rivoluzione prevederà indicatori misurabili per verificare il raggiungimento dell’obiettivo.  Per tale ragione, i contenuti degli itinerari formativi garantiscono una formazione di eccellenza che prevede anche un percorso per la certificazione di qualità e di autovalutazione.