Emergenza Ucraina Alt version

Aiutaci a salvargli la vita

Dona ora

Aiutaci a non lasciarli soli: sostieni con una donazione il piano di risposta della Fondazione CAVE CANEM. Molti animali domestici contano su di te!

Widget alto 2

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni Carta di Credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.

Totale Donazione: €25 Una volta

Di fronte all’orrore della guerra che sta segnando irrimediabilmente il destino di persone e animali, FONDAZIONE CAVE CANEM è al lavoro per dare vita a un piano di interventi per sostenere cani, gatti e altri animali familiari vittime del conflitto in Ucraina.

Per offrire supporto agli animali ospitati nei canili rifugio, a quelli che non hanno più una casa o sono stati accolti da persone che non hanno voluto o non hanno potuto lasciare il paese, così come ai cani, ai gatti e agli altri animali familiari che si sono rifugiati in ripari di fortuna con le proprie famiglie, senza dimenticare chi è stato costretto a fuggire e probabilmente cercherà rifugio in altri paesi con i propri animali, inclusa l’Italia.

Grazie alla generosità della Fondatrice e Presidente Adriana Possenti, è stato stanziato un primo fondo di 10mila euro per sostenere associazioni e organizzazioni impegnate nelle zone direttamente interessate dal conflitto e per dare ospitalità e assistenza ai cani e ai gatti che verranno accolti in Italia o in altri paesi presso i quali operano enti partner della Fondazione. Ma c’è ancora molto da fare.

Vuoi essere in prima linea insieme a noi?
 

Cosa puoi fare

€10

_

Con 10 euro

Potrai per esempio contribuire all’acquisto di farmaci e materiali di consumo a uso veterinario che ridistribuiremo agli animali rimasti in Ucraina, da quelli ospitati nei canili, a quelli che si sono rifugiati in ripari di fortuna con le proprie famiglie.

€20

_

Con 20 euro

Potrai per esempio offrire supporto agli animali ospitati nei canili-rifugio, che non hanno più una casa o sono stati accolti da persone che non hanno voluto/potuto lasciare il paese, che si sono rifugiati in ripari di fortuna con le proprie famiglie, senza dimenticare chi è stato costretto a fuggire e probabilmente cercherà rifugio in altri paesi con i propri animali, inclusa l’Italia.

€50

_

Con 50 euro

Potrai per esempio contribuire al nostro sistema di accoglienza e supporto per cani e gatti che avranno bisogno di un riparo sicuro, di cure e dell’aiuto di professionisti che possano tranquillizzarli e aiutarli a superare il terrore di chi, come loro, è stato costretto a confrontarsi con l’orrore della guerra.