Fondazione CAVECANEM
Il Dipartimento adozioni si occupa del caso di Sonia

Il Dipartimento adozioni si occupa del caso di Sonia

Abbandonata dal proprietario e rinvenuta in occasione di un incendio di probabile origine dolosa. Per queste ragioni la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord ha disposto il sequestro e l’affido in custodia giudiziaria dell’animale, un pastore tedesco di circa tre anni molto intelligente e affettuoso. Sonia, questo il nome del cane, pativa molto la condizione di solitudine e abbandono in cui versava, per queste ragioni il Sostituto Procuratore incaricato del caso ha chiesto e ottenuto il supporto del Dipartimento Adozioni della Fondazione CAVECANEM. Acquisito un quadro chiaro della situazione, saremo pronti ad intervenire per fornire supporto alla Procura della Repubblica del Tribunale di Napoli Nord e individuare la migliore soluzione possibile per Sonia.

Il Dipartimento Adozioni della fondazione CAVECANEM è stato istituito anche per offrire supporto tecnico giuridico e operativo alle Forze dell’Ordine e alla giustizia nel caso di sequestri giudiziari di animali vittime di maltrattamenti o detenzione incompatibile.

 


About the Author