I progetti

Progetto

Io non combatto

Il progetto “Io non combatto”, frutto della collaborazione tra la FONDAZIONE CAVE CANEM e Humane Society International, ha come obiettivo la formazione di coloro i quali sono impegnati nella prevenzione e nella repressione del fenomeno dei combattimenti clandestini tra cani, lo svolgimento di attività di ricerca e divulgazione delle sue dinamiche...
Programma

#NessunoEscluso

Nessun cane è irrecuperabile e qualsiasi reazione è dovuta alla paura che trova espressione nell’aggressività o nel tentativo di fuga...
Programma

Cambio Rotta

Il progetto – nato dalla collaborazione sinergica tra la FONDAZIONE, il Centro per la Giustizia Minorile, l'Ufficio per i servizi sociali, il Tribunale per i minorenni e il canile Valle Grande – prevede il coinvolgimento di giovani ragazzi autori di reato ammessi all'istituto della "messa alla prova"...
Progetto

Laboratorio Valle Grande

Anche un canile che ospita più di 400 cani deve essere un rifugio accogliente per animali abbandonati, luogo di transito e non di carcere a vita per ognuno di loro, centro di interesse per la cittadinanza. Con questi obiettivi nasce questo progetto...
Progetto

Fuori dalle Gabbie

Il progetto Fuori dalle Gabbie è un ambizioso progetto che coniuga i percorsi individualizzati di formazione, riscatto sociale e inclusione lavorativa delle persone detenute con l’assistenza ai cani senza famiglia in canile...
Progetto

Studenti oggi, professionisti domani

Il progetto nasce con l’intento di garantire lo sviluppo di una sensibilità più marcata verso i cani e i gatti in un territorio, partendo dagli studenti iscritti agli ultimi tre anni della scuola di secondo grado...
Progetto

Dipartimento adozioni

Il Dipartimento Adozioni è una delle sei articolazioni organizzative della Fondazione CAVE CANEM ONLUS; è coordinato in prima persona dalla Presidente della Fondazione, Adriana Possenti, la quale riceve e valuta le richieste di aiuto che giungono da tutta Italia...
Progetto

Vicini anche se lontani

Per l’intera durata dell'emergenza un gruppo ristretto di professionisti, da noi incaricati, si è recato presso il canile Valle Grande di Roma, al fine di fornire tutto il supporto necessario agli operatori della struttura nella gestione degli animali, i quali, senza il nostro intervento, avrebbero rischiato di soffrire la solitudine, costretti a rimanere nei propri box per periodi prolungati di tempo o, addirittura, senza poter mai uscire...
Progetto

Dai un senso al profitto

Il progetto, nato dalla collaborazione tra l’università Bocconi e la Fondazione vede il coinvolgimento di giovani studenti in attività legate al Dipartimento Progettazione e Innovazione della Fondazione, a supporto dei nostri progetti a favore di cani e gatti abbandonati...
Progetto

Direzione confronto: interscambio tra i canili

l progetto ha avuto inizio ad agosto 2020 e ha come obiettivo la creazione di un circuito di interscambio tra i canili d’Italia. La prima applicazione del modello è avvenuta tra agosto e ottobre 2020 e ha visto coinvolti il canile intercomunale di Magreta, il canile intercomunale di Modena e il canile privato convenzionato Valle Grande di Roma...
Progetto

Un colpo di coda alla solitudine

Il progetto nasce con l'intento di alleviare la solitudine di cani senza famiglia e persone anziane, con il coinvolgimento di amministrazioni comunali, che si sono distinte per valide politiche assistenziali poste in essere a favore delle fasce deboli e che hanno mostrato attenzione alla gestione e all'accudimento di cani senza famiglia...
Progetto

Storie dal canile

Il progetto nasce con l’obiettivo di raccontare il canile rifugio con gli occhi di cani e gatti costretti a vivere in gabbia, condividere spaccati di vita quotidiana di coloro i quali, professionisti e volontari, ogni giorno e silenziosamente sono sul campo per contribuire alla realizzazione di storie di rinascita dei quattro zampe senza famiglia...