Educazione cinofila e Recupero comportamentale

Comprendere, guidare, donare equilibrio

Il Dipartimento Educazione Cinofila e Recupero Comportamentale è costituito da educatori cinofili che operano sotto il coordinamento del Responsabile Mirko Zuccari. Ognuno di loro può vantare un’esperienza significativa nella valutazione comportamentale, nella pianificazione e nella realizzazione di percorsi di recupero, grazie ai quali è possibile restituire l’equilibrio a cani in difficoltà e interessati da alterazioni comportamentale di rilievo. I collaboratori del Dipartimento modulano la propria azione in base alla necessità del singolo animale e del contesto nel quale lo stesso si trova, utilizzando un approccio naturale e privo di condizionamenti, finalizzato alla predisposizione di percorsi pianificati e realizzati a seguito di attenta valutazione, basata sulle esigenze di ogni singolo animale.

Il Dipartimento interviene sia sui cani ospitati in canili, sia su quelli già facenti parte di un nucleo familiare.

Nel caso di cani ospitati in canili rifugio, sono moltissimi quelli che presentano un passato di abbandono o maltrattamento alle spalle. Senza un percorso di riabilitazione, molti di loro sono condannati a una vita all’interno del box.

Nel caso di cani già accolti in una famiglia, in caso di alterazioni comportamentali di rilievo, aumenta fortemente il rischio di conferimento in canile. Per questo, è necessario fornire a tutti i membri della famiglia che ha accolto l’animale gli strumenti e le nozioni necessari per imparare a “leggere” atteggiamenti, messaggi e segnali esternati dal proprio cane, al fine di garantire una serena gestione.