Fondazione CAVECANEM
Al via il progetto ” Fuori dalle gabbie” per i cani senza famiglia del Comune di Spoleto

Al via il progetto ” Fuori dalle gabbie” per i cani senza famiglia del Comune di Spoleto

Favorire la socializzazione di cuccioli abbandonati e garantire il recupero comportamentale di cani adulti traumatizzati aumentando così le possibilità di adozione grazie al contributo di un gruppo di detenuti attentamente selezionati e formati. Si chiama “Fuori dalle gabbie” il progetto realizzato e finanziato dalla Fondazione CAVECANEM grazie alla collaborazione sinergica con il Comune di Spoleto e la Casa di Reclusione di Spoleto. Il direttore del carcere Mazzini: “c’è grande entusiasmo intorno a questo progetto”. L’assessore Zengoni: “i detenuti acquisiranno nuove competenze ed una professionalità spendibile”. La Vicepresidente della Fondazione CAVECANEM e responsabile del progetto Faiella: “lavorare insieme per la socializzazione e il recupero comportamentale dei cani randagi, favorire l’adozione e donare loro la vita che meritano”.

 


About the Author